Progetti Scuola Primaria 2018/2019


Premessa al progetto: “Siamo tutti DIVERSI”

Soffermandosi ad analizzare il termine “diversità”, non siamo portati a riflettere sull’importanza della stessa come caratteristica di ogni essere vivente che ci rende unici, originali e inimitabili. Purtroppo la nostra società sta dimenticando questo valore rendendoci tutti uguali. Pensiamo alla moda: i ragazzi vanno a scuola con gli stessi zaini, indossano gli stessi giubbotti, possiedono gli stessi giochi, addirittura parlano nello stesso modo utilizzando un linguaggio ripetitivo e costruito.

Il progetto di quest’anno avrà lo scopo di far riflettere i bambini sull’importanza della diversità come valore e sull’integrazione. I bambini devono sentirsi accettati per quello che sono così si sentiranno liberi di essere se stessi, liberi di conoscersi veramente mettendosi a confronto e scoprendo la loro diversità.
Alcuni personaggi delle fiabe e delle favole sono”diversi” e si portano alle spalle tanti problemi: l’essere accettati, il saper fare delle cose, il rispettare la propria identità, proprio come Dumbo.

Modalità e strategie

La scuola si propone tre obiettivi:

  1. comprendere la diversità come caratteristica di ogni essere vivente
  2. accettare e rispettare la diversità di ognuno
  3. cogliere la diversità come ricchezza e valore, non più come tristezza

Da raggiungere con:

  • Lettura della favola Dumbo
  • Video cartone animato Dumbo
  • Conversazione:
    • sottolineare la diversità e uguaglianze tra animali
    • discutere sulle diversità ed uguaglianze tra gli uomini
  • Ricerca di parole o frasi-chiave sulle diversità inerenti la favola stessa
  • Riflessioni sulla conclusione della favola
  • Porre domande per far capire che l’essere diverso non implica tristezza e che per essere felice non necessita essere uguali agli altri
  • Inventare a piccoli gruppi fiabe sulla diversità

Gli obiettivi specifici per ogni classe, verificabili nel tempo, saranno scelti da ogni insegnante in collaborazione con le famiglie.

Alcuni obiettivi specifici

  • Se vedo un compagno da solo, mi avvicino e gioco con lui
  • Non rido se un compagno non sa fare bene qualcosa o se sbaglia
  • Dico belle parole nei confronti dei compagni
  • Accorgersi se un compagno è in difficoltà e aiutarlo
  • Ascolto e accetto le idee degli altri anche se sono diverse dalle mie
  • Imparo ad essere accogliente con tutti i compagni
  • Mi impegno a sviluppare comportamenti solidali, collaborativi e rispettosi
  • Comprendo l’importanza di lavorare in gruppo
  • Comprendo che è bello aver gusti e abilità diverse
  • ………………………